Bedivere

(Reindirizzamento da Bedwyr)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Medievale
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Inghilterra
Popolo/Regione: Ciclo Arturiano
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Guerrieri
Specificità: Cavalieri
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Bedivere (o Bedwyr o Bédoier), è il fratello di sir Lucan, ed ha un figlio e una figlia, rispettivamente chiamati Amren e Eneuawc. E' descritto come un cavaliere con una mano sola, ma nonostante la menomazione, è un eccellente guerriero.
E' fra i primi cavalieri della Tavola Rotonda, nonché il connestabile di re Artù, ed in seguito, come ricompensa dei suoi servizi viene nominato duca di Normandia.
Aiuta re Artù e Kay a combattere il gigante di Mont St. Michel, e si unisce a re Artù nella campagna contro l'imperatore romano Lucio, durante la quale, secondo alcuni, rimane ucciso e viene sepolto a Bayeux. In diverse versioni della morte di re Artù, Bedivere e Artù, sono tra i pochi superstiti della battaglia di Camlann.
Egli é il cavaliere della Tavola Rotonda che ritorna la spada Excalibur alla Dama del Lago dopo la disfatta della battaglia di Camlann. E' riluttante ad eseguire l'ordine impartitogli da re Artù, e solo dopo la terza richiesta del re, riesce ad obbedire ed a scagliare la spada nel lago.
Entra poi in un eremo, dove trascorre il resto della sua vita.