Anat



				

				

Figlia di Baal e sorella di Alein. Presiedeva ai riti sacrificali e vigilava sull'immortalità degli dèi (v. Inanna). San Girolamo la identifica con la greca Lamia, che per vendicarsi di Zeus rapì i figli di Era, moglie del dio.