Anassibia (1)

Versione del 10:29, 21 feb 2013, autore: Ilcrepuscolo (discussione | contributi)
(diff) ← Versione meno recente | Versione corrente (diff) | Versione più recente → (diff)




				

				

Una delle Danaidi, figlia di Danao e di una donna etiope, che su suo ordine uccisero i mariti e cugini, gli Egiziadi. Secondo Apollodoro era sposa di Archelao. Dopo la morte tutte le Danaidi, ad eccezione di Ipermestra, l'unica che non aveva obbedito al padre, vennero relegate nel Tartaro.

Bibliografia

Fonti Antiche