Alamoa



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Folklore
Continente: Americhe
Area: Sudamerica
Paese: Brasile
Popolo/Regione: Pernambuco
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Creature Fantastiche
Sottotipologia: Piccolo Popolo
Specificità: Folletti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Mutante
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Malevola
Elemento: Acqua
Habitat: -
Tematiche: Pazzia

Folletto femminile dell'isola Fernando de Noronha, che risiede su di un inaccessibile costone roccioso. È una donna di carnagione bianca, con i capelli biondi e completamente nuda, che seduce i pescatori ed i viandanti, per poi trasformarsi, sul più bello, in uno scheletro, causando la subitanea pazzia nei disgraziati incauti che l'hanno seguita. Qualche volta si presenta sotto forma di una abbagliante luce multicolore.

[modifica] Etimologia

Il nome sembra essere una corruzione di "alema", che significa "tedesca" in lingua portoghese, con evidente riferimento ai caratteri somatici della creatura.

[modifica] Interpretazione

Questa leggenda fonde evidentemente il tema della Sirena seduttrice che porta alla perdizione, con quello dei fuochi di cattivo auspicio (v. Fuochi Fatui).