Aitvaras



				

				

Spiriti familiari dalle caratteristiche alquanto fluttuanti: a volte benevoli ed apportatori di salute, altre volte sono invece dei maligni demoni tentatori, che cercano di persuadere il padrone di casa a vendersi l'anima. Uguale incertezza si incontra nel tentativo di definirne l'aspetto: a volte è quello di un gatto nero o di un gallo di uguale colore; può anche mostrarsi sotto le spoglie di un gallo d'oro, o di un essere ibrido dalla testa di serpente. L'unico tratto costante è che quando l'Aitvaras vola lascia una sorta di scia luminosa, come una linea ondeggiante. Si dice anche che, come il Basilisco, nasca da un uovo di gallo vecchio di sette anni.