Aigipanoi



				

				

Letteralmente i "Pan caprini", popoli che, secondo Plinio il Vecchio (V, 8) e Pomponio Mela (I, 8), vivrebbero al di là dei grandi deserti africani, la cui forma ricalcherebbe quella tradizionale del dio Pan: corna frontali e zampe di capro, su un corpo umano. È da ricordare che sotto il medesimo nome, al singolare, viene anche indicata una particolare forma del dio Pan, metà capra e metà pesce.