Zour



				

				

Acqua miracolosa che, secondo l'Avesta, venne usata da Zarathustra per purificare i peccatori.