Devana

(Reindirizzamento da Zizilia)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: Dewana, Diewana, Diewen, Debena, Diiwica, Dilwica, Dziewanna, Dziewonna, Dziewica, Dziewitza, Dziwitza, Dziewina, Dewin, Dewina, Devoina, Zewena, Ziewonia, Cisa, Cica, Cyca, Sisa, Ziza, Zeiz, Didilia, Didilla,Dzidziela, Dziedzilia, Zizilia, Zyzlila, Dzydzilelya, Dzidzilelya
Etimologia: -
Sesso: Femmina
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Slava
Continente: Europa
Area: Europa dell'Est
Paese: Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia
Popolo/Regione: Slavi occidentali
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità della Caccia
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: Terra
Habitat: Bosco
Tematiche: Caccia, Foreste, Amore, Matrimonio, Fertilità, Infanzia

Dea della caccia e delle foreste.

[modifica] Etimologia

Il suo nome è etimologicamente correlato alla Diana romana, ed è anche funzionalmente correlata con l'Artemide greca. Un altro nome di Devana è Ciza, la cui etimologia è ricondotta alla radice slava cic o cec, che significa il seno della madre. Sotto il nome di Dzydzilelya, Zizilia o Didilia, è conosciuta come la dea dell'amore e del matrimonio, della fertilità e dell'infanzia tra gli slavi occidentali; questo nome è spiegato come "colei che coccola i bambini", e con queste funzioni è paragonata alla Venere romana o a Lucina.