Yuan-shih t'ien-tsun



				

				

Una delle principali divinità taoiste. E' il "venerabile celeste del primo inizio", che presiede il primo cielo taoista. All'inizio di ogni nuova era, egli affida il Ling-pao ching (Gli scritti del gioiello magico) alle divinità affinchè la dottrina del tao sia d'aiuto per gli uomini. E' eterno, immutabile e onnipresente; sovrano dell'universo, lasciò in seguito il ruolo di supremo reggitore all'Imperatore di Giada (Yu-huang).