Yanwei



				

				

Genio degli stagni, col corpo di serpente, grande come il timone di un carro, e due teste umane, una a destra e una a sinistra. Porta un mantello viola e un berretto di feltro o di pelliccia. Si dice che se un principe riuscisse a mangiarne la carne, otterrebbe l'egemonia nel suo regno.