Urutonga



				

				

Moglie di Hema e madre di Tawhaki e Karihi. I Ponaturi, semi-spiriti, uccisero il marito, mentre risparmiarono Urutonga, la quale tuttavia doveva restare fuori durante la notte. I Ponaturi, infatti, di giorno vivevano sotto il mare, mentre di notte risalivano a riva per trascorrere la notte nella casa di Hema. Un giorno Urutonga nascose i suoi figli fino a sera quando vide arrivare migliaia di Ponaturi, che volavano sul mare. I Ponaturi si ammucchiarono in casa e si addormentarono. Urutonga allora ordinò ai figli di chiudere ogni apertura. Quando finirono, l'alba si stava avvicinando. Quando poi il Sole iniziò a sorgere, i fratelli aprirono tutte le porte e le finestre della casa. I Ponaturi furono così sterminati dai raggi solari, ad eccezione di Kanae, che divenne un pesce volante, e Tonga-Hiti, che divenne il mal di testa demone.