Trows



				

				
Trows. Disegno di A. Pachorek
Trows. Disegno di A. Pachorek

Sotto questo nome vengono riuniti esseri fatati di aspetto diverso e di costumi vari. Alcuni sono giganteschi e pluricefali, e temono la luce, che li tramuta in pietre: altri sono simili ad esseri umani ma, come la maggior parte dei folletti, più sono piccoli, e più sono dispettosi, se non addirittura pericolosi; sembra poi ne esista una intera categoria in cui le femmine si sono estinte, e che, per riprodursi, deve ricorrere a matrimoni misti con donne umane: ma queste ultime, nel dare alla luce i piccoli Trows. sono condannate alla morte; in altri casi abbiamo una razza mista che presenta i caratteri tipici dei folletti familiari. Il nome Trows è quasi certamente collegato con lo scandinavo Troll.