Ti-Tsang



				

				

Dio cinese dell'Oltretomba; signore e padrone delle dieci regioni infernali dove dimora giudicando i morti e dispensando grazie. Corrisponde all'indiano Ksitigarbha ed è rappresentato col volto rosso rubino e con in mano una verga di metallo che utilizza per dischiudere le porte del suo regno.