Tennin



				

				

Sono gli angeli del Paradiso buddhista, raffigurati come leggiadre fanciulle alate, spesso sedute su una nuvola ed in atto di suonare uno strumento musicale. Il loro vestito è confezionato con piume di cinque colori. Esse abitano sulla luna, nella "capitale" del satellite. Possono, però, apparire sulle montagne. Per incontrarne uno, il pellegrino deve arrampicarsi fino alla cima.
Impedirono al kobo (sacerdote) Daishi di sacrificare la propria vita gettandosi giù da un’alta roccia, dicendogli che trascorrere tutta la vita a insegnare il sapere di Buddha è meglio che compiere un sacrificio di espiazione.

[modifica] Personaggi simili

Sono probabilmente analoghe alle cinesi Su-ngo.