Shaddavar



				

				

Carnivoro con due corna a ventuno rami ciascuno. Le corna sono vuote all'interno, ed il vento, passando, emette un suono accattivante, per ascoltare il quale gli animali e gli uccelli si fermano attorno alla belva, dandole l'opportunità di ucciderli e cibarsi coi loro corpi (v. Siwanis). Le corna di questo mostro sono ricercatissime e sono ritenute regalo degno di re; le si lascia all'aperto per ascoltare le musiche del vento, che a volte sono così dolci da stimolare sentimenti di pietà.