Preta



				

				

È lo stato in cui l'anima del defunto trascorre il primo anno dopo la morte, prima di divenire Pitri. Si tratta di un periodo di espiazione durante il quale il Preta può manifestare tendenze aggressive verso i viventi, ed in particolar modo verso i bambini. Il Preta è equivalente, più o meno, al nostro fantasma, essendo incorporeo ed infestando, di preferenza, i luoghi in cui ha trascorso la vita.

[modifica] Iconografia

Secondo alcune immagini essi sembrano vivere a testa in giù, appesi alle cime delle montagne con le loro smisurate unghie. Hanno capelli lunghissimi ed incolti, ventre prominente e membra scarne; a volte dalla bocca e dal ventre emettono fiamme.