Parandrus



				

				

Secondo i Bestiari si tratta di un mostro dell'Etiopia, grande come un bue, ma con la testa e le corna di cervo ed il pelame dell'orso. Si dice che il colore di questi animali, in caso di pericolo, può assimilarsi a quello dell'ambiente, come succede ai camaleonti. Di questa strana qualità ci parla già Eliano, secondo il quale il Parandrus, quando è impaurito «riflette il colore di tutti gli alberi, i cespugli, i fiori o i luoghi in cui si trova immerso; per questo motivo lo si cattura solo molto raramente».