Pai Long



				

				

È uno dei Long Wang; il suo nome significa "il drago bianco". Si racconta, attorno alla sua nascita, una curiosa leggenda. Durante il regno di An Ti (IV-V secolo d.C.), una ragazza che tornava a casa all'imbrunire, sorpresa dalla pioggia, trovò rifugio presso uno strano vecchio. Quando al mattino riprese la via di casa, scoprì di essere incinta. Scacciata dalla famiglia, per il disonore di un simile fatto, dopo un anno dette alla luce una informe massa di carne, che gettò, inorridita, nel fiume. Ma la massa aumentò enormemente le sue dimensioni, e diventò un immenso drago bianco, che si avvicinò alla ragazza; questa, terrorizzata, cadde a terra morta. Allora il cielo si fece buio, la pioggia ed i lampi caddero fitti ed il vento ululò con forza. Quando la burrasca fu terminata, il drago salì su un colle e, gettato un ultimo sguardo sulla pianura, si innalzò al cielo. Sulla sommità del colle, nello Hunan, fu costruito un tempio al Drago Bianco sulla tomba della sfortunata madre. Ogni anno vi si fa una festa in ricordo di entrambi, al diciottesimo giorno della terza luna.