Ngalyod



				

				

È un Serpente Arcobaleno, figlia della Madre Terra Jingana e sorella di Ng'aikunbumyaymi. Ngalyod generò i sentieri e gli stagni, scolpì le rocce e creò le colline ed altri elementi paesaggistici del Kakadu.
Diversamente dagli altri spiriti del Dreamtime però non mutò forma ma dopo aver creato un "gash" (un canyon generato dall'erosione) vi si rifugiò nascosta tra le rocce delle gole e protetta da una cascata. Il popolo Gagudju sa dove vive il serpente arcobaleno: in un posto chiamato Djuwarr.
Ngalyod è causa della stagione delle pioggie che induce tutte le forme di vita a moltiplicarsi. Può sorgere da un profondo e buio stagno, può allagare la terra e a volte può essere scorta quando si leva in piedi sulla sua coda; nel cielo forma un arcobaleno.
Oltre ad essere una forza creatrice è anche uno degli spiriti più temuto; se disturbata, la sua rabbia può essere tremenda a rimarcare la sua potenza: chiunque abbia infranto una legge può finire annegato per sua volontà da un'inondazione. Ngalyod quindi non deve essere cercata perchè non vuole farsi trovare.

[modifica] Iconografia

Ngalyod è raffigurata in varie forme: in genere ha due protuberanze attorno alla testa, con le quali può scavare sottoterra, prendendo di sorpresa gli indigeni e divorandoli; a volte ha delle corna, e spesso somiglia ad un ibrido di canguro e coccodrillo.