Nefertum



				

				

Divinità presumibilmente originaria del Basso Egitto. Ebbe come padre il dio Ptah e come madre la dea-leonessa Sekhmet.

[modifica] Culto

Divinità solare, ebbe culto particolare a Menfi, dove, in epoca storica, fece parte della triade divina unitamente ai genitori.

[modifica] Iconografia

Nefertum si guadagnò onori anche come dio bellicoso, e sotto questo aspetto lo si rappresenta con la sciabola ricurva in mano. Più spesso appare antropomorfo con il simbolo del fiore di loto espanso e sormontato da due piume, oppure con la testa di leone in ricordo della propria madre.