Nataraja



				

				

Una delle forme di Shiva, rappresentato in atto di danzare il Natya, espressione del continuo divenire cosmico: Creazione, Distruzione, Riproduzione. Con la danza Shiva crea il Maya ossia la chimera. Tiene in una mano il fuoco della conoscenza trascendentale e con le altre mani compie i Mudra (gesti arcani), scandendo il ritmo della danza sacra; con i piedi schiaccia uno gnomo, che simboleggia, secondo un'interpretazione shivaitica, l'Ignoranza.