Namo



				

				

Duca di Baviera. Padre di Oliviero e Aldabella, e patrigno di Uggeri di Danimarca. Perdutamente innamorato della moglie Isabeau. Fedele a Re Carlo. Giovanissimo, serviva già Pipino, come guerriero. Oltre che suo Pari, Carlo, salito al trono, lo vuole come suo consigliere per le sue doti e la sua esperienza sul campo. Il suo cavallo si chiama Morello.