Manipogo



				

				

È il nomignolo dato ai serpenti lacustri che si dice vivano nei laghi Manitoba e Winnipegosis, uniti tra loro dal Dauphin River; a proposito di quelli che si troverebbero nel secondo lago si usa anche a volte il nomignolo Winnipogo. Le loro prime apparizioni sono testimoniate nel 1935; il suono che emette questo mostro sarebbe simile al fischio di un treno. Si dice che una vertebra di Manipogo sia stata trovata da un certo Oscar Fredrickson negli anni Trenta. Ma, ahimè, questa preziosa reliquia è andata distrutta in un incendio e di essa resta solo un modello in legno. Tutta la storia del mostro suona assai poco convincente, a partire dalla data del primo avvistamento, due anni dopo quello più famoso del Loch Ness, che tanta eco ebbe sulla stampa, fino alla disgraziata (o opportuna?) distruzione del reperto anatomico, che avrebbe fornito una indiscutibile prova.