Lobishomen



				

				

È il licantropo brasiliano, che ha in comune con i vampiri una smodata sete di sangue. Il suo aspetto è tozzo e scimmiesco; il viso è giallastro, le labbra sottili ed esangui, i denti neri e la barba ispida. A volte è omosessuale, ma in genere assale solo donne, rendendole ninfomani. Per neutralizzarlo bisogna prenderlo quando è gonfio di sangue, e crocifiggerlo ad un albero con dei pugnali.