Kosi



				

				

Sono degli spiriti di uomini morti, che hanno una effimera vita di qualche giorno, e che rimangono ad infestare i dintorni dei luoghi in cui si è svolta la loro vita terrena.

[modifica] Iconografia

Hanno l'aspetto di ombre indistinte, e coesistono col Baloma, il vero e proprio spirito che prosegue la sua vita nell'aldilà. Somigliano nell'indole ai nostri folletti, per il comportamento vagamente burlesco e dispettoso che mostrano; tuttavia non sono pericolosi, nè temuti.