Koh-tze



				

				

Demoni della siccità, somiglianti ad uomini giganteschi, con un solo occhio sulla sommità della testa. Il loro nutrimento sono i draghi portatori di pioggia. Quando si accorgono che in cielo si stanno formando delle nuvole, alzano la testa e le disperdono in tutte le direzioni soffiando. Si dice che, quando gli dei decidono di inviare una siccità, allora dai vapori dei ruscelli montani, che si condensano e si trasformano, nascono questi demoni.