Keshvar



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Indo-Iranica
Continente: Asia
Area: Medio Oriente
Paese: Iran
Popolo/Regione: Persiani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Luoghi Naturali
Specificità: Regioni
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Secondo la mitologia iranica, una delle sette parti, o climi, del mondo, formatesi allorchè la pioggia cadde per la prima volta sulla terra. Al centro si trovava Khvanirah, quella col clima più mite, a ovest vi era Arzah; a est Savah, a sud Frededafsh e Videdafsh, a nord Vorubarsht e Vorugarsht. La regione centrale comprendeva tutto il mondo conosciuto ed era circondata dal mare Vurukasha (Caspio); le altre erano inizialmente terre favolose e inaccessibili. In seguito la concezione mutò: Khvanirah divenne pari alla metà della terra. mentre le altre sei regioni, ciascuna ampia quanto il Sistan, formarono l'altra metà. Al centro di Khvanirah si trovava il Fars, separato dalle altre regioni dall'oceano e, a nord, da montagne e foreste. Fu da questa terra centrale che, sulla groppa del bue primordiale, le coppie discendenti da Gayumers andarono a popolare le altre keshvar, dando origine alle razze umane.