Jingwei



				

				

Uccello simile ad un corvo, con la testa maculata, il becco bianco e le zampe rosse (oppure la testa bianca e il becco rosso). Secondo una leggenda sarebbe nato dalla metamorfosi di Nuwa, la figlia del mitico imperatore Yan. Mentre passeggiava sulla riva del mare orientale, essa affogò, e fu tramutata nel Jingwei. Ancora oggi si dice che questo uccello porti nel suo becco delle pietruzze per riempire il mare orientale.