Ippocoonte (1)

Versione del 12 dic 2018 alle 19:12 di Ilcrepuscolo (discussione | contributi) (Sostituzione testo - 'Categoria:Mitologia Greca' con 'Categoria:Mitologia Classica Categoria:Mitologia Greca')
(diff) ← Versione meno recente | Versione attuale (diff) | Versione più recente → (diff)

Figlio di Ebalo e della ninfa Batea. Si impadronì di Sparta dopo avervi cacciato, con l'aiuto dei suoi dodici figli, Tindaro ed Icario. Fu ucciso da Eracle che, giunto in Arcadia, occupò il suo territorio e rimise Tindaro sul trono.