Guardiani del Cielo



				

				

Divinità del pantheon buddista, molto popolari sia in Giappone che in Cina. Loro compito principale è fare la guardia al cielo; sono venerati come genii tutelari e le loro immagini sono poste nei vestiboli dei templi e dei monasteri, orientale verso la zona del ciclo a loro affidata in custodia. I Cinesi li chiamano T'ien-Wang e li venerano anche come patroni delle stagioni e protettori dei quattro elementi principali: acqua, aria, terra, fuoco.

[modifica] Personaggi simili