Guan-Yin



				

				

Dea della misericordia, Guan-yin è considerata protettrice dei perseguitati, dei naufraghi e dei diseredati, nonché dell’infanzia e delle donne.

[modifica] Personaggi simili

In Giappone è chiamata Kwannon e assume varie caratteristiche: Sengu Kwannon (40 braccia e 28 teste), Bato Kwannon (testa da cavallo con tre occhi), Fuku-Kwensaku Kwannon (tre facce, nove occhi, quattro o sei braccia).

[modifica] Etimologia

«colei che ascolta il lamento della gente»