Folletti



				

				

Con questo nome generico, che in realtà si riferirebbe soltanto ai piccoli esseri fatati presenti in alcune regioni italiane ed in alcune località della Francia meridionale e della Svizzera, ci si riferisce ormai a tutti gli esseri soprannaturali delle tradizioni mondiali caratterizzati da: una piccola statura, variabile tra i trenta centimetri ed il metro di altezza; un atteggiamento generalmente benevolo verso gli esseri umani, per conto dei quali eseguono dei lavori domestici o dei campi, in cambio di un po' di cibo; abitudini notturne; carattere estremamente suscettibile e permaloso, che può portarli ad assumere atteggiamenti dispettosi o apertamente ostili verso gli uomini qualora si sentano offesi. Rientrano tutti nella categoria più ampia delle Fate. In ambito francese ed inglese sono indicati con i nomi più o meno equivalenti, ed altrettanto generalizzabili di Bogie, Boggart, Goblin, Puck, etc.