Fei Yen



				

				

Nel paese dei Quan Kong, gli uomini-cane, si trova l'uccello Fei Yen, somigliante ad un topo ma con due ali e le zampe rosse. Al sorgere del sole, prima che gli altri animali si sveglino, essi si scelgono un albero ciascuno, e vi spandono una specie di saliva viscosa che hanno nel becco. Così ogni animale che si accosta all'albero resta preso in una trappola mortale, e viene divorato dal Fei Yen.