Drac



				

				

Specie di folletto dispettoso e talvolta decisamente malevolo, che infesta soprattutto la Francia meridionale. I Drac abitano nei fiumi, specialmente nel Rodano. Possono assumere forma umana, ma più spesso si presentano come asini o cavalli grigi. Se si monta sul dorso di questi animali, più gente monta, più la schiena si allunga; infine, quando ha fatto il pieno, l'essere si getta in acqua, annegando tutti coloro che ha in groppa. Spesso però il Drac è semplicemente dispettoso, e si diverte a nascondere gli oggetti e a mettere disordine. Qualche volta assume l'aspetto di serpente; in questa forma usa un particolare trucco per far annegare la gente, non potendo, evidentemente, prenderla sul dorso: fa apparire sulla superficie dell'acqua degli oggetti preziosi, coppe o anelli d'oro. Chi li vede è tentato di entrare nell'acqua per impadronirsene, e viene travolto dai flutti.