Crocchiaossa



				

				

Nano con l'aspetto di un vecchio gobbo che si nutre di cadaveri. Nei tempi antichi abitava nei pressi dei patiboli e ai margini dei campi di battaglia. Oggi, invece, vive nelle gallerie sotto i cimiteri, che egli stesso costruisce (a volte sono lunghe centinaia di chilometri e uniscono tutti i cimiteri della regione in cui dimora) e passa le giornate a catturare vipere per distillare dal loro veleno una bevanda di cui è ghiotto.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti moderne