Chordewa



				

				

Vampiro femminile, originario del Bengala, che appare alla tribù degli Oraon sotto forma di donna bellissima o di gatto nero. Il suo miagolio si distingue da quello dei felini comuni, e il suo passo è così veloce che non è mai stata catturata. Ha il potere di far cadere gli esseri umani in trance, semplicemente guardandoli negli occhi, e se lecca una persona sulle labbra, ne provoca la morte.