Bress



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Celtica
Continente: Europa
Area: Nordeuropa
Paese: Irlanda
Popolo/Regione: Irlandesi
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Divinità
Sottotipologia: Divinità delle Attività
Specificità: Divinità dell'Agricoltura
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Malevola
Elemento: Terra
Habitat: Cielo
Tematiche: Agricoltura, Fertilità

Il dio celtico-irlandese della fertilità e dell’agricoltura. È figlio di Elatha, un principe dei Fomori e della dea Eriu. Quando re Nuada perse una mano nella prima battaglia di Mag Tuired venne considerato incapace di governare i Tuatha De Danann. Sebbene i Fomori fossero loro nemici, i Tuatha De Danann decisero come segno di riconciliazione di nominare Bress loro Re. La dea Brigid divenne sua moglie.
Tuttavia Bress si dimostrò un sovrano indegno. Inoltre, essendo un tiranno, aumentò le tasse portandole a un livello insopportabile e lasciò che i Tuatha De Danann lavorassero come schiavi. Quando a Nuada venne sostituita la mano con una nuova, d’argento, Bress venne velocemente destituito. Egli fuggì in esilio e radunò i Fomori in battaglia. Ma furono sconfitti e Bress venne catturato. Gli venne risparmiata la vita quando promise di insegnare ai Tuatha De Danann l’agricoltura e di fare dell’Irlanda una terra fertile.