Batto (1)



				

				
SCHEDA
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Grecia
Popolo/Regione: Greci
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Fattori
Specificità: Pastori
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Malevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: Metamorfosi, Punizione DIvina

Pastore del Peloponneso, che ebbe una parte nel mito del furto di bestiame di Ermes ai danni di Apollo. Apollo, distratto da Imeneo, aveva cominciato a trascurare le sue greggi. Ermes, approfittandone, gli aveva portato via alcuni capi di bestiame, trasportandoli fino nel Peloponneso. Qui aveva incontrato Batto, un vecchio pastore che viveva sulle montagne. Temendo che quel testimone inaspettato potesse svelare la sua bravata, cercò di comprare il suo silenzio promettendogli una giovenca. Batto promise di tenere la bocca chiusa, ma il furbo dio decise di metterlo alla prova. Dopo aver ben nascosto gli animali, tornò indietro e - sotto mentite spoglie - interrogò il pastore riguardo alle bestie che erano passate di lì. Batto, davanti alla promessa di ricompense, si fece sciogliere la lingua, infrangendo il giuramento. Il dio, irritato, lo trasformò in una roccia.