Baka



				

				

Sono degli spiriti malefici che si presentano in forma di vari animali o mostri. Un Baka può essere messo a servizio di un essere umano, a patto che questo gli dia in cambio un parente o un amico in pasto. Tuttavia, anche in seguito la sua sete di sangue umano lo porterà a chiedere sempre nuove vittime, fino a fare del proprietario un semplice schiavo destinato a procurargli i pasti. Il Baka può essere "creato" usando una ricetta che ricorda quelle usate per la fabbricazione dell'Homunculus: si prende un uovo fresco e lo si mette in un buco scavato nel terreno, ricoprendolo di terra. Dopo dieci giorni ai scava, ed ecco uscire un animale (asino, o cane, o porco) di dimensioni lillipuziane. Gli si danno tre colpi di bastono dicendo «Io sono il tuo padrone, sono io ad averti creato», Dopo due giorni il Baka avrà assunto dimensioni normali e lo si potrà utilizzare. Alla morte del padrone il Baka, rimasto libero, si metterà a divorare bambini, che sono il suo cibo preferito. Un Baka non ha una forma definitiva, ma è in continua metamorfosi da una forma animale ad un'altra.