Atlante

(Differenze fra le revisioni)



				

				

Ilcrepuscolo (discussione | contributi)
(Nuova pagina: Titano, figlio di Giapeto e di Asia. Fu condannato da Zeus, probabilmente per aver partecipato alla rivolta dei Titani, a reggere con le mani e con le spalle il cielo. ...)
Differenza successiva →

Versione del 09:36, 11 gen 2009

Titano, figlio di Giapeto e di Asia. Fu condannato da Zeus, probabilmente per aver partecipato alla rivolta dei Titani, a reggere con le mani e con le spalle il cielo. Con Pleione generò le Pleiadi, con Etra le Iadi, con Esperide le Esperidi. Il regno di Atlante si trova proprio vicino al giardino delle Esperidi, ai confini occidentali del mondo. Secondo la tradizione Eracle, che doveva impadronirsi delle mele d'oro custodite dalle Esperidi, giunse da Atlante il quale si offrì di andare egli stesso a raccogliere le mele, se l'eroe avesse momentaneamente sorretto, al suo posto, il cielo. Secondo un altro mito Perseo, dopo aver ucciso la Gorgone, giunse sul suo cavallo alato Pegaso da Atlante, il quale nel vedere la testa del mostro si pietrificò, diventando così il monte Atlante.