Askefruer

(Differenze fra le revisioni)



				

				
			
Versione corrente (16:59, 30 mar 2020) (modifica) (annulla)
 
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=fanciulle del frassino
 +
|sesso=Femmina
 +
|sezione=Mitologia Germanica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Nordeuropa
 +
|paese=Scandinavia
 +
|origine=Norreni
 +
|tipologia=Creature Fantastiche
 +
|sottotipologia=Esseri Intermediari
 +
|specificità=Elementali
 +
|sub=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=[[Frassino]]
 +
|attributi=-
 +
|elemento=Terra
 +
|habitat=Alberi
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
Le Askefruer, o "Fanciulle del Frassino" sono una variante nordica di un diffuso tema mitologico: spiriti, spesso descritti come donne umane, che abitano gli alberi. Il frassino era particolarmente importante per gli antichi nordici: l’Albero del Mondo, intorno al cui asse il mondo ruota, era il frassino [[Yggdrasil]].
Le Askefruer, o "Fanciulle del Frassino" sono una variante nordica di un diffuso tema mitologico: spiriti, spesso descritti come donne umane, che abitano gli alberi. Il frassino era particolarmente importante per gli antichi nordici: l’Albero del Mondo, intorno al cui asse il mondo ruota, era il frassino [[Yggdrasil]].
[[Categoria:Habitat: Foresta]]
[[Categoria:Habitat: Foresta]]
[[Categoria:Elemento: Terra]]
[[Categoria:Elemento: Terra]]
 +
[[Categoria:Frassino]]

Versione corrente