Differenze tra le versioni di "Arvali"

m (Sostituzione testo - '|specificità=Sacerdoti' con '|specificità=Sacerdoti |sub=-')
 
(2 versioni intermedie di uno stesso utente non sono mostrate)
Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Maschio
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Italia
 +
|origine=Romani
 +
|tipologia=Umani
 +
|sottotipologia=Religiosi
 +
|specificità=Sacerdoti
 +
|sub=-
 +
|indole=Benevola
 +
|aspetto=Antropomorfo
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
 
A [[Roma]] era un collegio sacerdotale composto da dodici sacerdoti (in onore dei dodici figli di [[Acca Larenzia]]), Nei periodi imperiali il loro numero di tanto in tanto era superiore. Gli Arvali si dedicavano al culto della Madre Terra (Dia). La loro sede era sul Palatino e poi fu spostata nel lucus deae Diae (bosco sacro alla dea Dia).I sacerdoti recitando il Carmen Arvale invocavano la protezione dei [[Lari]] e di [[Marte]] che inizialmente era una divinità campestre.
 
A [[Roma]] era un collegio sacerdotale composto da dodici sacerdoti (in onore dei dodici figli di [[Acca Larenzia]]), Nei periodi imperiali il loro numero di tanto in tanto era superiore. Gli Arvali si dedicavano al culto della Madre Terra (Dia). La loro sede era sul Palatino e poi fu spostata nel lucus deae Diae (bosco sacro alla dea Dia).I sacerdoti recitando il Carmen Arvale invocavano la protezione dei [[Lari]] e di [[Marte]] che inizialmente era una divinità campestre.
  
Riga 10: Riga 36:
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Indole: Benevola]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 
[[Categoria:Aspetto: Antropomorfo]]
 +
[[Categoria:Religiosi]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]
 
[[Categoria:Sacerdoti]]

Versione attuale delle 14:44, 22 mar 2020

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Maschio
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Umani
Sottotipologia: Religiosi
Specificità: Sacerdoti
Subspecifica: -
ATTRIBUTI
Aspetto: Antropomorfo
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: Benevola
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

A Roma era un collegio sacerdotale composto da dodici sacerdoti (in onore dei dodici figli di Acca Larenzia), Nei periodi imperiali il loro numero di tanto in tanto era superiore. Gli Arvali si dedicavano al culto della Madre Terra (Dia). La loro sede era sul Palatino e poi fu spostata nel lucus deae Diae (bosco sacro alla dea Dia).I sacerdoti recitando il Carmen Arvale invocavano la protezione dei Lari e di Marte che inizialmente era una divinità campestre.