Argenk



				

				

Favoloso gigante che secondo la leggenda costruì le montagne di Caf nel Caucaso, dove scavò una galleria in cui potevano ammirarsi le statue dei primi monarchi d'Oriente; alcune di queste statue avevano più di una testa, altre l'avevano di elefante, di bufalo, di cinghiale. Argenk, assistito da altri giganti, compiva frequenti incursioni in Persia per tormentare le Peri; fu vinto e ucciso da uno dei suoi stessi discendenti di nome Thahamurath, non meglio identificato.