Arakho



				

				

È un Mostro delle Eclissi. Si dice che il dio Otchirvani avesse fatto preparare dal sole e dalla luna un elisir di vita per gli uomini. Ma Arakho se lo bevve; allora il dio, infuriato, saputo dalla luna il nascondiglio del ladro, lo colpì tranciandolo in due parti. Ma la testa del mostro, pur separata dal corpo, rimase viva ed insegue ancora la luna per punirla della sua delazione, inghiottendola a volte, ma perdendola subito dalla sua gola tagliata.