Anukis



				

				

Dea egiziana dell'Isola di Seles (Assuan), personificazione del Nilo, associata in particolar modo alla fertilità dei terreni e alle cateratte vicino Assuan. Appare anche come dea protettrice dei parti.

[modifica] Culto

Il suo culto principale era ad Elefantina. Considerata figlia di Khnum e di Satis, con i quali formava una triade di venerazione.

[modifica] Iconografia

Aveva aspetto umano con una corona piumata sul capo.

[modifica] Attributi

Il suo animale sacro era la gazzella.