Antholops



				

				

Questo animale, che compare frequentemente nei bestiari, ha il corpo di toro e lunghe corna seghettate, con le quali riesce anche a segare interi alberi. La sua cattura, normalmente difficile, può aver luogo solo quando va a bere nelle acque dell'Eufrate, perché le sue corna si impigliano in modo inestricabile nei cespugli di ricino che si trovano lungo le rive del fiume, e l'animale resta indifeso ed impossibilitato a fuggire, alla mercé dei cacciatori. Il suo nome, a volte tradotto con "antilope", figura nei bestiari in numerose varianti: aptalon, analopos, calopus, antula.