Differenze tra le versioni di "Amicle"

Riga 1: Riga 1:
 +
{{Voce
 +
|anagrafica= SCHEDA ANAGRAFICA
 +
|nome originale=-
 +
|altri nomi=-
 +
|immagine=[[Immagine:Noimage.jpg|250px]]
 +
|etimo=-
 +
|sesso=Neutro
 +
|sezione=Mitologia Classica
 +
|continente=Europa
 +
|area=Mediterraneo
 +
|paese=Italia
 +
|origine=Romani
 +
|tipologia=Luoghi
 +
|sottotipologia=Costruzioni
 +
|specificità=Città
 +
|indole=-
 +
|aspetto=-
 +
|animali=-
 +
|piante=-
 +
|attributi=-
 +
|elemento=-
 +
|habitat=-
 +
|ambiti=-
 +
}}
 +
 
Antica città del Lazio meridionale, sarebbe stata fondata da coloni spartani, tra cui, secondo alcune fonti, i [[Dioscuri]]; le venne dato un nome che ricordava quello di [[Amicla (2)|Amicla]], uno dei figli di [[Lacedemone]]. Divenne una città ricca e popolosa, dopo che vi si trasferirono diverse famiglie di origini rutule. Secondo una leggenda sarebbe stata distrutta da un'invasione di serpenti.
 
Antica città del Lazio meridionale, sarebbe stata fondata da coloni spartani, tra cui, secondo alcune fonti, i [[Dioscuri]]; le venne dato un nome che ricordava quello di [[Amicla (2)|Amicla]], uno dei figli di [[Lacedemone]]. Divenne una città ricca e popolosa, dopo che vi si trasferirono diverse famiglie di origini rutule. Secondo una leggenda sarebbe stata distrutta da un'invasione di serpenti.
  
 
== I re di Amicle ==
 
== I re di Amicle ==
 
 
*[[Camerte]]
 
*[[Camerte]]
  

Versione delle 10:46, 10 nov 2019

SCHEDA
Noimage.jpg
IDENTITA'
Nome originale: -
Altri nomi: -
Etimologia: -
Sesso: Neutro
LOCALIZZAZIONE
Sezione: Mitologia Classica
Continente: Europa
Area: Mediterraneo
Paese: Italia
Popolo/Regione: Romani
CLASSIFICAZIONE
Tipologia: Luoghi
Sottotipologia: Costruzioni
Specificità: Città
Subspecifica: [[:Elenchi:{{{sub}}}|{{{sub}}}]]
ATTRIBUTI
Aspetto: -
Animali: -
Piante: -
Altri attributi: -
CARATTERI
Indole: -
Elemento: -
Habitat: -
Tematiche: -

Antica città del Lazio meridionale, sarebbe stata fondata da coloni spartani, tra cui, secondo alcune fonti, i Dioscuri; le venne dato un nome che ricordava quello di Amicla, uno dei figli di Lacedemone. Divenne una città ricca e popolosa, dopo che vi si trasferirono diverse famiglie di origini rutule. Secondo una leggenda sarebbe stata distrutta da un'invasione di serpenti.

I re di Amicle

Bibliografia

Fonti Antiche