Amea Albes



				

				

Le anime bianche sono conosciute nella zona delle Dolomiti come spiriti di coloro che sono morti innocenti o vittime d'una ingiustizia. Vivono negli alberi tra i cui rami si sentono talvolta parlottare e bisbigliare.

[modifica] Bibliografia

[modifica] Fonti moderne