Alirrozio



				

				

Figlio di Eurite e di Poseidone. Avendo tentato di violentare Alcippe, figlia di Ares e di Agraulo, il dio Ares lo uccise e venne, per questo, accusato da Poseidone dinanzi all'Areopago, ma gli dèi che sedevano come giudici lo assolsero. Secondo altri, Alirrozio cercò invece di recidere con l'ascia l'olivo sacro ad Atena, ma la dea fece sì che morisse decapitato dalla sua stessa arma.