Agnian



				

				

Dio funerario venerato dagli antichi abitanti del Brasile. D'indole maligna, trafugava i cadaveri appena sepolti per far dispetto ai parenti del defunto che non avessero lasciato viveri nel sepolcro.